Le Facolta Dimenticate Da Paura

25 trucchi per l'università 12 trucchi per scrivere un buon romanzo

Le ricerche empiriche, l'esistenza reale confermata di tipo autorevole della personalità, hanno rivelato le sue alcune nuove linee. In generale questa direzione di psicoanalisi considerevolmente ha espanso idee di motivazioni psicologiche di aspirazione a direzione sebbene, certamente, non sistemi tutti i tipi di tali motivazioni.

La direzione è uno stato amministrativo, la posizione sociale collegata ad adozione di decisioni imperiose, è una posizione più anziana. Una tal interpretazione di direzione consegue della considerazione di assunzione di approccio strutturalmente funzionale di società come difficile, il sistema gerarchicamente organizzato di posizioni sociali e ruoli. La professione in questo sistema delle posizioni collegate a esecuzione di funzioni amministrative (i ruoli) anche dà alla persona lo stato del leader. In altre parole, la direzione è una situazione in società che è caratterizzata da capacità del prestito della sua faccia per dirigere e organizzare il comportamento collettivo di alcuni o tutti i suoi membri.

Il leader di un piccolo gruppo di persone, possedendo il più gran potere in questa comunità, avendo interessi comuni. Il leader ottiene il potere della persona più autorevole in gruppo che è formato sulla base delle sue qualità personali valutate da gruppo direttamente nel corso di attività comune. In questo caso le sue funzioni sono funzioni degli affari, il leader intellettuale e il leader di comunicazione.

L'istituzionalizzazione delle posizioni principali è riflessa in concetto di direzione formale. Rappresenta l'influenza prioritaria di una persona certa su membri dell'organizzazione fissata nelle sue norme e regole, e che è basato su situazione in gerarchia pubblica, un posto in strutture di ruolo.

I requisiti psicologici certi sono riflessi anche da sottomissione al leader. L'accettazione soggettiva di direzione è messa nell'infanzia quando il bambino ha bisogno di protezione e autorità di genitori. E in questo senso l'autorità del capo di stato è simile ad autorità del padre di famiglia.

La specificazione, lo sviluppo e l'arricchimento di alta qualità della teoria situazionale, la teoria che spiega il fenomeno del leader attraverso i suoi seguaci e componenti sono stati. Secondo questa teoria, il seguace percepisce il leader, percepisce una situazione e alla fine accetta o rifiuta la direzione.

È ovvio che la direzione come il fenomeno, è basato su requisiti oggettivi certi di sistemi organizzati difficili. Tratti loro, prima di tutto, la necessità di autoorganizzazione, linea aerodinamica di comportamento di elementi separati di sistema per garantire la sua capacità vitale e funzionale. Un tal ordine è effettuato attraverso verticale (la direzione-podchineni e orizzontale (le comunicazioni di livello solo) la distribuzione di funzioni e ruoli, e prima di tutto, per allocazione di funzione amministrativa e le strutture che lo effettuano che per il lavoro efficace esigono l'organizzazione gerarchica, piramidale. Leggi così superiori di una tale piramide amministrativa chi altro, come il leader.

Avendo vantaggi considerevoli, il trattamento del leader siccome il portavoce di interessi di componenti (i seguaci), così come la sua interpretazione situazionale, male lavora a una spiegazione di innovazioni, indipendenza e attività del leader. La storia dichiara che alcune proprietà molto importanti di teste vanno a una sezione con interessi e le attese gli hanno portato a potere di gruppi sociali e sostenitori.